.:
Storia di Ciampino

Ciampino è un comune di circa 38.000 abitanti, (al 31/12/2008) e si trova nella provincia di Roma. La città di Ciampino fino al 1974 era una frazione del comune di Marino, situata nell’area metropolitana di Roma tra Capitale e i Castelli Romani. Nel 2004, l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, conferì a Ciampino il titolo di città. Di fatto, il comune di Ciampino è la “cerniera” tra la Capitale ed i Castelli romani.

Onoroficenze di Ciampino:

Anno 2002
Premio come 5º miglior sito comunale d’Italia
Anno 2004
: Titolo di Città; conferito dal Presidente della Repubblica
Anno 2006: Premio come 4º miglior sito comunale d’Italia
Anno 2009: Premio come 2º miglior sito comunale d’Italia
Anno 2009: Premio E-gov nella sezione “qualità nel design nella realizzazione di siti accessibili e usabili”, conferito al sito del Comune in occasione del salone “Euro-pa”

Ricorrenze

  • Festa Patronale del Sacro Cuore di Gesù, il venerdì della terza settimana dopo Pentecoste
  • Festa della Beata Maria Vergine del Rosario, il terzo fine settimana di maggio.
  • Festa di S. G. Battista, fine settimana più vicino al giorno 24 del mese di giugno
  • Festa del Cipollaro, quartiere a sud di Ciampino, ogni prima settimana di settembre.
  • Giorno Internazionale della Pace, celebrato con la posa di un’opera monumentale presso la Sala Consiliare ogni 21 settembre

Monumenti e luoghi d’interesse

  • “Il volo della Cariatide” fontana monumentale in Via 4 novembre, ad opera del Maestro Paolo Mayol.
  • “Monumento ai caduti” monumento sito in Piazza della Pace alla memoria dei caduti di Ciampino nelle guerre.

Opere d’arte

Collocate permanentemente nella Sala Consiliare in occasione del Giorno Internazionale della Pace, 21 settembre.

  • 2004 – “Oriente ed Occidente” bassorilievo bronzeo di Paolo Mayol.
  • 2005 – “Resurrction Day” scultura di Silvio D’Amelio.
  • 2006 – “Un abbraccio per la pace” scultura in marmo di Carrara di Stefano Piali
  • 2007 – “Omaggio a Michelangelo” scultura in bronzo di Rossian.
  • 2008 – “Giustizia e perdono per la pace” bassorilievo bronzeo di Laura Andreuzzi.

Chiese e conventi

  • Parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù;
  • Chiesa di  S. G. Battista;
  • Chiesa della Beata Maria Vergine del Rosario;
  • Chiesa di Gesu’ Divino Operaio;
  • Chiesa di San Luigi Gonzaga.
  • Istituto Padri Carmelitani “Il Carmelo”

Palazzi e ville

  • Villa Maruffi
  • Villa di Quinto Voconio Pollione

Castelli e fortificazioni

  • Torre di Messerpaoli
  • Torre dell’Acqua Sotterra
  • Mola Cavona

Ciampino deve il suo nome, le basi del suo sviluppo, ed in parte la sua forma a tre innovazioni:
•  La prima è tutta ottocentesca: la ferrovia;
•  La seconda è la più impetuosa tra le innovazioni dei primi
ottantanni del novecento: quella (quelle) per volare;
•  La terza è tutta culturale: l’antico ed ennesimo sogno infranto di
costruire la città ideale.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: